Per chi sogna di diventare tester: alcune iniziative

Essere tester di prodotti: il lavoro dei propri sogni o una semplice, ma divertente, esperienza?

In precedenza, questo è il post, vi avevo parlato della mia esperienza come tester per una linea di prodotti, dedicati alla cura del corpo.

Ora, con il presente articolo, vediamo meglio altre possibilità.

Innanzitutto..

che cosa significa diventare tester per una linea prodotto?

Colui che ricoprirà il ruolo di tester si ritrova, solitamente, a valutare e provare un determinato prodotto: cosmetici, alimentari, video giochi, prodotti di elettronica e molti altri sono gli esempi che vi posso riportare. Da una annetto, inoltre, l’attività viene riformulata anche per l’erogazione dei servizi.

L’attività include, anche, il comunicare la propria opinione o per meglio dire il tester dovrà, considerando ogni aspetto, recensire il prodotto/servizio testato all’impresa produttrice. Non sempre, ma alle volte, tale opinione è resa pubblica cioè visibile a tutti coloro che si collegano al sito web aziendale e ai canali social.

Ma…

come si diventa tester per prodotti?

Se fra di voi c’è qualcuno che si pone questa domanda, rispondo dicendo che nelle righe seguenti troverà qualche link utile. Inoltre consiglio una googlata veloce, utilizzando come chiave di ricerca “diventare tester”.

Il primo concorso, che vi segnalo, è quello realizzato da Sony Italia. Per partecipare è necessario completare la procedura seguente: in primis dobbiamo collegarci alla pagina facebook di Sony Italia. Una volta raggiunta, inziamo a compilare i campi (Nome, Indirizzo, E-mail, Categoria preferita e il  “perchè scegliermi”). I prodotti disponibili sono vari. Infatti spaziano dal semplice telefonino alla telecamera, passando per i pc, le macchine fotografiche ed i televisori.

Se rientrate tra le candidature fortunate, allora non vi resta che provare i prodotti e riportare, in un secondo momento, le vostre impressioni sulla stessa pagina feisbukkiana.

Affrattatevi perchè sembrerebbe  non esserci una vera e proprio scadenza!

Il secondo concorso riguarda, invece, i prodotti del settore alimentare ed in particolare le “Giravolte di Casa Modena“. Per partecipare basta collegarsi al sito, cliccando qui, e compilare il modulo di partecipazione. Vi ricordo, inoltre, che gli iscritti al sito di Donna Moderna possono utilizzare le proprie credenziali per accedere al concorso.

A queste prime due iniziative, aggiungo anche quella indetta da Epson. Da questo link siamo in grado di raggiungere il modulo da compilare e partecipare, così, alla “My movies live experience!”. La meccanica, in questa occasione, prevede il dover testare i videoproiettori firmati Epson. Qui altre informazioni.

e per i servizi?

Come riportato sopra, l’attività di tester viene proposta anche per i servizi erogati dalle imprese.

Ne sono esempi PhotoBox che permette di realizzare fotografie, calendari ed altri gadget gratuitamente ( a carico dell’utente solo le spese di spedizione) e il brand del turismo on line “Trivago“. Dato che le cose qui si fanno più complicate, trovo utile spendere più di due parole in un nuovo post. Di conseguenza vi invito a rimanere collegati!.

Infine, potete restare aggiornati monitorando alcuni siti web dedicati, come campioniomaggiogratuiti.it e primopremio.net

Buona fortuna!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...